NOTA PER YOM KIPPUR

“Il decimo giorno di questo settimo mese è il giorno del pentimento ,vi sarà una sacra convocazione per voi affliggerai la tua anima………………… non farai alcun lavoro  in questo giorno di pentimento……………….chi unque  fa’ del  lavoro  in  questo giorno Io causerò questa persona di perire tra il suo popolo…………………….
Sarà un Sabato di completo riposo per tutti voi. Affliggerete le vostre anime nel nono giorno del mese da sera a sera .Riposerete nel vostro sabato.
( Lev.23:26 – 32 )
Si ricorda
Di mettere da parte la tzedakah  prima del servizio di sera per la Sinagoga e le sue Istituzioni.
Chiedere perdono per le offese fatte agli altri.
Il pasto prima del digiuno deve essere un pasto festivo.
Prima di andare in Sinagoga è bene che il padre benedica i suoi figli.
Il digiuno comincia prima del calar del sole ,quando c’è ancora luce.
Il comandamento biblico di affliggere la propria anima è osservato con il digiuno  completo con astensione dal mangiare e dal bere(approssimativamente 25 ore).
Per quanto riguarda il lavoro, tutto quello che è proibito di sabato è proibito nel  giorno di Yom Kippur.
Non si indosseranno cinture o scarpe di cuoio né si userà  fare il bagno o la doccia ,ma solo la necessaria pulizia personale sarà  permessa.
Bambini al di sotto di nove anni non devono digiunare. Da nove anni in su cominceranno ad abituarsi al digiuno gradualmente.
All’età di 13 anni per i maschi e alla età di dodici anni per le femmine, il dovere del digiuno è come per gli adulti.
Nel caso di persone ammalate, il digiuno può essere parziale o  non permesso a seconda delle condizioni, a giudizio del paziente e del medico curante con l’ausilio rabbinico.
Una donna gravida ,dal momento delle contrazioni uterine fino a tre giorni dopo il parto ,non è ammessa al digiuno e fino al settimo giorno dal parto può interrompere il digiuno se lo reputa necessario.
Vestirsi di bianco  è una tradizione antica che simboleggia purezza.
Alla conclusione di Yom Kippur si eleva al cielo una nota prolungata  dello shofar .Subito dopo bisogna prepararsi per la festa di Succot e procurarsi  le quattro specie di lulav

Rav S.I.D. Di mauro

Il nostro indirizzo

Sinagoga di Siracusa
Via Italia 88
96100 Siracusa

Tel. 328.1077932

 

Preghiera Comunitaria

Mincha Venerdi e Sabato un'ora prima del tramonto

 

Sabato mattina alle ore 10:00

 

 

 

Novità

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Comunita Ebraica di Siracusa e Sicilia.